Agopuntura

La Medicina Tradizionale Cinese (MTC) prevede rami diversi come l'agopuntura, la cura attraverso l'utilizzo di erbe speciali, l'esercizio e la dieta. La MTC è una delle più antiche forme di medicina esistenti perché risale al 2000-3000 AC durante la dinastia Shang e Chow in Cina.
Utilizzata oggi come trattamento d'elezione da un quarto della popolazione mondiale, la medicina tradizionale cinese interpreta l'animale come un microcosmo che si integra ed interagisce con il macrocosmo. L'intero animale, considerato un'unica entità con l'ambiente che lo circonda, è visto come un insieme che coinvolge numerosi "sistemi funzionali".
Qualunque sintomo fisico o psichico non vuole significare la presenza di un'affezione localizzata, ma rappresenta il sintomo di uno squilibrio nell'energia vitale che pervade il corpo dell'animale. Secondo la teoria cinese, ogni animale nasce con un proprio bagaglio energetico che ricarica costantemente con il cibo, l'acqua e l'aria che respira.
L'armonica circolazione dell'energia lungo i meridiani, le sue vie di scorrimento, porta alla salute dell'organismo mentre un suo squilibrio favorisce la malattia.
Con l'agopuntura, il trattamento della malattia si effettua modificando l'attività di uno o più di questi sistemi energetici, agendo sulla superficie del corpo in punti precisi, detti agopunti. Si interviene sugli agopunti con l'azione di sottili aghi monouso, della pressione o del calore.
Ogni agopunto, che rappresenta una particolare struttura nervosa, ha una corrispondenza funzionale con certe aree del corpo o con gli organi interni.
La particolare conoscenza anatomica di questi punti, la loro localizzazione tramite palpazione, e la nozione dei relativi effetti, permettono il trattamento delle disfunzioni corporee influendo positivamente sui circuiti regolativi dell'organismo, il sistema nervoso e il sistema endocrino.
Considerata da molti veterinari nel mondo come una valida terapia di supporto alla medicina convenzionale, l'agopuntura può essere applicata in tutti i casi di malattia ma anche nella prevenzione delle stesse.
Con l'agopuntura possono essere trattate con successo le patologie ortopediche, sia di natura osteo-articolare che muscolare. Inoltre, si evidenziano ottimi risultati in condizioni dolorose acute e croniche, in squilibri ormonali, nei problemi legati alla sfera riproduttiva, patologie infettive e immunomediate, patologie geriatriche e nei problemi comportamentali.
Ogni trattamento dura in media 30 minuti e il numero dei trattamenti e la frequenza varia in funzione della patologia.
Quando effettuata da veterinari competenti l'agopuntura rappresenta uno dei trattamenti medici più sicuri per l'animale grazie ai suoi scarsi effetti collaterali.